1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0.00 (0 Votes)

Premesso che per me un "Magistrato" se è un delinquente, è un delinquente e non un magistrato, e premesso che sono stanco di essere trattato come una nullità dai miei dipendenti, perchè voi magistrati alla fine non siete altro che questo, dedico questa poesia a tutti i magistrati deviati, con l'augurio che presto le vittime di malagiustizia si riprendano dallo stonamento e si uniscano a me in un pianto liberatorio e che insieme vi travolgiamo a calci nel sedere...

Goccia

Gravi reati in corso non vengono interdetti dalla Procura di Nola (da circa 8 anni guidata dal Dott. Paolo Mancuso) nonostante siano stati evidenziati dal Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Napoli dott. Valter Brunetti (Procura adesso guidata dal dott. Giovanni Colangelo - prima inerte sulla vicenda quando era sotto la guida del Dott. Giandomenico Lepore.

I reati riguardano frodi processuali presso il Tribunale e la Corte di Appello di Napoli (R.G. nn. 1825/2012 e 2958/2011 posti in essere dal liquidatore/testa di legno della società Del Vecchio Costruzioni p.a. (facente parte del grtuppo controllato dall'ing. Ferlaino e confluita nel TRUST KING grazie proprio ai ritardi della magistratura nel fare il suo dovere (E' stata lasciata libera di essere manovrata nonostante anni addietro abbia costuito e venduto per ENTI DI CULTO - che sono restati proprietari di un ingente patrimonio immobiliare ricavato dai soldi di una gigantesca truffa - oltre 330 unità immobiliari totalmente abusive, ma vendute con un trucco sul condono come regolari grazie alla complicità del Notaio Nicola Capuano, con studio in Napoli, grazie a Patrizia Boldoni, all'epoca moglie di Ferlaino e oggi con lui coindagata e anche copndannata in primo grado per una maxievasione fiscale dove, guarda caso, c'é anche la Del Vecchio Costruzioni, fatta risultare transitata all'estero con artifici contabili e amministrativi, mentre i magistrati non la indagavano...

I reati riguardano anche una frode in corso al T.A.R. della Campania, nel giudizio 6672/2011 ora pendente presso la II Sez. Civile.

I reati riguardano e vedono coinvolti anche dirigenti e dipendenti del Comune di Casalnuovo di Napoli, che già Il G.I.P. presso il Tribunale di Nola ordinò inutilmente di indagare prima che le venisse in qualche modo sottratto il fascicolo e affidato a un'altro G.I.P. che poi accolse la ennesima (ingiustificata) richiesta di archiviazione del P.M. Carmine Renzulli, che per anni ha tenuto le indagini ferme mentre gli Enti di Culto proseguivano arricchimennti illeciti milionari e mentre la Boldoni, Ferlaino e complici, organizzavano il riciclaggio in paradisi fiscali dei beni poi confluiti nel TRUST KING...

I reati riguardano anche una estorsione al sottoscritto, che oggi non viene guardato con piacere dai magistrati della Procura di Nola, perchè è oramai circolata la voce, VERA, che li ho registrati in molte occasioni, per poter avere le prove della loro finta incapacità e soprattutto che sono a conoscenza di cosa molto più gravi di quelle per le quali, oggi hanno aperto un nuovo procedimento, guarda caso, concentrato esclusivamente sugli unici reati posti in essere da un Cancelliere della Corte di Appello di Napoli, secondo me neanche ben articolati dal DOtt. Valter Bruinetti che pure ha messo penna su carta delineando un quadro di corruzione incredibile da crederci...

Così pare che INDAGARE SU UNA ESTORSIONE DOCUMENTATA, REALIZZATA TUTTA IN AMBITO PROCESSUALE E PER LE CONSEGUENZE DERIVANTE DALLA SENTENZA ATTESTANTE IL FALSO n° 309/2004  DECISA VIGLIACCAMENTE DAL GIUDICE MAURO CRISCUOLO E PROTETTA DA ALTRI GIUDICI ALTRETTANTO CRIMINALI E VIGLIACCHI, per la Procura di Nola sia un optional riservato, forse, solo a quegli utenti di giustizia che se lo fanno mettere nel culo e stanno zitti, ma solo se a lorsignori fa piacere...

Ora vi spiego una piccola parte di quello che la Procura di Nola sta coprendo da anni... 

 

23.01.2015 - Lettera a un magistrato onesto: dove muore la Giustizia? Se la legge non vale per i magistrati disonesti come potete imporre a me di rispettarla? - Cartolina dall'Italia in attesa della Riforma della Giustizia...

 

"Criminalità nel Giudiziario" Frodi, furti, corruzioni: quando il processo diventa criminogeno

Condividi questa pagina, grazie!

FacebookTwitterDiggDeliciousGoogle BookmarksRedditNewsvineLinkedinRSS FeedPinterest
Pin It

 

Partecipa, esprimi il tuo parere su questa vicenda.

Anche tu Vittima di Malagiustizia? Unisciti a noi! L'unione fa la forza!

banner facciamo due conti

Perché questo sito?

Oltre la necessità di denuncia, spero che diffondere e documentare cosa mi sta accadendo nei Tribunali italiani possa evitare ad altri di diventare vittima dei criminali del giudiziario continua...

Autorità informate

Questa sezione potrei chiamarla "della vergogna nazionale": scopri le autorità che hanno mantenuto il silenzio complice su comportamenti criminali costruttori abusivi, ma anche di professionisti iscritti agli albi, di notai, di avvocati, C.T.U. e magistrati deviati, dal 1990 a oggi.

Media

Questa è la sezione dei coraggiosi! Quì evidenzio articoli e interviste audio/video di giornalisti che hanno sentito il dovere civico di interessarsi al mio caso. Scopri quali media hanno fin'ora supportato le mie denunce. Contattami.

Reati in corso

Omissioni, sviamento, elusione, silenzio, inerzia amministrativa e immobilità giudiziaria sono i reati preferiti dai dipendenti e Amministratori Pubblici, avvocati, C.T.U. e Magistrati, non aiutarli anche tu!