1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (1 Vote)

La-Giustizia-CHI-LA-VISTA-Italia-19 09 2014-small

 

Il video: by Retenews24 

Il volantino distribuito a centinaia di copie...

Volantino-18-settembre-pal-Giustizia-di-Napoli-2014

Spero solo di non essere stato frainteso, non mi rivolgevo a tutta la magistratura, anche se restano in omertoso silenzio complice di fronte a queste violenze contro chi non si può opporre senza passare per pazzo, ma solo ai criminali e a chi gli consente di poterlo essere ogni giorno di più!

"Criminalità nel Giudiziario" Frodi, furti, corruzioni: quando il processo diventa criminogeno

27.08.2004 - Denuncia per truffa aggravata, frode processuale ed estorsione, vanificata dalla elusione e l'inerzia del P.M. presso la Procura di Napoli Annamaria Lucchetta (oggi all'Antimafia di Napoli)

Condividi questa pagina, grazie!

FacebookTwitterDiggDeliciousGoogle BookmarksRedditNewsvineLinkedinRSS FeedPinterest
Pin It

 

Partecipa, esprimi il tuo parere su questa vicenda.

Anche tu Vittima di Malagiustizia? Unisciti a noi! L'unione fa la forza!

banner facciamo due conti

Perché questo sito?

Oltre la necessità di denuncia, spero che diffondere e documentare cosa mi sta accadendo nei Tribunali italiani possa evitare ad altri di diventare vittima dei criminali del giudiziario continua...

Autorità informate

Questa sezione potrei chiamarla "della vergogna nazionale": scopri le autorità che hanno mantenuto il silenzio complice su comportamenti criminali costruttori abusivi, ma anche di professionisti iscritti agli albi, di notai, di avvocati, C.T.U. e magistrati deviati, dal 1990 a oggi.

Media

Questa è la sezione dei coraggiosi! Quì evidenzio articoli e interviste audio/video di giornalisti che hanno sentito il dovere civico di interessarsi al mio caso. Scopri quali media hanno fin'ora supportato le mie denunce. Contattami.

Reati in corso

Omissioni, sviamento, elusione, silenzio, inerzia amministrativa e immobilità giudiziaria sono i reati preferiti dai dipendenti e Amministratori Pubblici, avvocati, C.T.U. e Magistrati, non aiutarli anche tu!