1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 4.50 (1 Vote)

Con grave ritardo rispetto al deposito e alla gravità della denuncia presso il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati c/o il Tribunale di Napoli e solo su mia precisa richiesta oggi sono riuscito a ottenere quanto il Presidente mi avrebbe dovuto assicurare senza battere ciglio dal primo momento che pronunciai la parola ESTOSIONE nello Studio di Presidenza. Nell'occasione, erano con me mia moglie e mio figlio Carlo, questi gli porse una lettera scritta di suo pugno la notte, in consapevolezza dell'incontro che avremmo avuto la mattina dopo, mentre la leggeva mi sembrò di vedere sul volto del Dott. Caia un pò di commozione, che però dev'essergli passato subito dopo la ns uscita. Probabilmente fare l'avvocato e il Presidente del Consiglio dell'Ordine e avere un cuore non è consentito.

 

A breve sarà aggiunto alla presente, anche in versione PDF il testo della denuncia depositata presso l'Ordine degli Avvocati di Napoli!

Condividi questa pagina, grazie!

FacebookTwitterDiggDeliciousGoogle BookmarksRedditNewsvineLinkedinRSS FeedPinterest
Pin It

 

Partecipa, esprimi il tuo parere su questa vicenda.

Anche tu Vittima di Malagiustizia? Unisciti a noi! L'unione fa la forza!

banner facciamo due conti