1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0.00 (0 Votes)

A oltre 7 anni di distanza dal deposito della presente denuncia sono costretto dalla complicità di tanti magistrati a rivvovare la richiesta che i magistrati Criscuolo e Lucchetta e il C.T:U. Santo Flagiello vengano riconosciuti penalmente responsabili per i loro reati, tutti portati a termine, facendo guadagnare l'impunità ai responsabili di una massiccia edificazione abusiva (definitivamente riconosciuta tale solo nel 2012, ma ancora in godimento agli autori dei reati ai danni di Amministrazioni Pubbliche e di privati, tra cui io e la mia famiglia, incluso il contestando reato di estorsione.

Den-magistrati-di-Napoli-pag 00

Den-magistrati-di-Napoli-pag 01

Den-magistrati-di-Napoli-pag 02

 

Allegato-richiesta-arch-Lucchetta

Den-magistrati-di-Napoli-pag 03

 

Dal deposito della denuncia ad oggi ho conseguito conferme ai massimi livelli della giustizia italiana e amministrativi, con il diniego del condono che il Criscuolo dichiarò già definito positivamente precedentemente al momento nel quale ci avevano convenuto al rogito (fissato nel 1997 invece che il 16.11.1995) altrettando valide sia per una migliore comprensione delle responsabilità del Flagliello che del Pubblico Ministero Annamaria Lucchetta.

I responsabili dei reati ai miei danni (non ancora individuati i mandanti, ma basterebbe guardare chi ha ricavato arricchimenti illeciti perduranti dalla costruzione abusiva) sono oggi indagati dalla sezione fiscale della Procura di Napoli per reati fiscali e associazione a delinquere per riciclaggio di capitali di provenienza non dichiarata (magari molti derivano dalla truffa alla mia ed altre circa 100 famiglie cui furono venduti immobili abusivi a via Strettola, reati che hanno potuto realizzare solo in quanto favoriti da magistrati che gli hanno evitato l'azione penale.

Valga a titolo di conferma e descrizione dei fatti:

03.06.2013 - Opposizione Archiviazione chiesta dal GIP c/o Il Tribunale di Roma Dott.ssa Alessandra Boffi

10_06_2013 - Opposizione Archiviazione chiesta da G.I.P. Napoli Uff. 41 Dott.ssa Anita Polito

04.03.2013 - Opposizione Archiviazione chiesta dal G.I.P. c/o il Trib.le di Nola (NA) Dott. G. Sepe

Sentenza favorevole Corte Suprema di Cassazione R.G. n. 7632/211 

Per la responsabilità del Giudice di Napoli Mauro Criscuolo leggi: Sentenza n. 309/04 - Falsità del Giudice Mauro Criscuolo Proc.Civ. n.13288/98 Trib.le NA

Per le responsabilità contestate al tecnico Santo Flagiello leggi: CTU Flagiello, attestante il falso nel proc. Civ. 13288/98 Trib.le di Napoli nel silenzio del Giudice Criscuolo

Per la conferma di ogni altra contestazione ai magistrati denunciati ogni altro documento non reperibile in questo sito sarà disponibile a richiesta.

Denuncia firmata

 

Condividi questa pagina, grazie!

FacebookTwitterDiggDeliciousGoogle BookmarksRedditNewsvineLinkedinRSS FeedPinterest
Pin It

 

Partecipa, esprimi il tuo parere su questa vicenda.

Anche tu Vittima di Malagiustizia? Unisciti a noi! L'unione fa la forza!

banner facciamo due conti

Perché questo sito?

Oltre la necessità di denuncia, spero che diffondere e documentare cosa mi sta accadendo nei Tribunali italiani possa evitare ad altri di diventare vittima dei criminali del giudiziario continua...

Autorità informate

Questa sezione potrei chiamarla "della vergogna nazionale": scopri le autorità che hanno mantenuto il silenzio complice su comportamenti criminali costruttori abusivi, ma anche di professionisti iscritti agli albi, di notai, di avvocati, C.T.U. e magistrati deviati, dal 1990 a oggi.

Media

Questa è la sezione dei coraggiosi! Quì evidenzio articoli e interviste audio/video di giornalisti che hanno sentito il dovere civico di interessarsi al mio caso. Scopri quali media hanno fin'ora supportato le mie denunce. Contattami.

Reati in corso

Omissioni, sviamento, elusione, silenzio, inerzia amministrativa e immobilità giudiziaria sono i reati preferiti dai dipendenti e Amministratori Pubblici, avvocati, C.T.U. e Magistrati, non aiutarli anche tu!