1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0.00 (0 Votes)

Ad inizio del procedimento in Corte di Appello di Napoli mi trovai costretto a contestare la controparte per aver chiesto al suo legale, Danilo Aita, di depositare in giudizio un Atto notarile, quale prova della legittima commerciabilità dell'immobile in contestazione!

Per informare il legale inoltrai via PEC presso la sua PEC le prove della falsità ideologica e materiale delle affermazioni del suo cliente, informandolo che nel caso non le avesse ritirato dal giudizio, sostenendo il suo cliente nel tentativo di inquinare il sereno convincimento dei glidici, l'avrei denunciato per il reato di presentazioni di atti attestanti il falso dinanzi alla Autorità Giudiziaria, e così è stato.

In seguito, dal P.M. che aveva avuto in cure il procedimento penale aperoti presso il Tribunale di Napoli, la mia denuncia contro questo avvocato, ancora ostinato a rappresentare le ragioni illecite del suo cliente davanti alle Autorità Giudiziarie anche in altri procedimenti, fu archiviata dal P.M. che lo ebbe in cura.

Intanto i reati di questo avvocato sono continuati e ho dovuto ridenunciarlo, sperando che qualcuno si decida a fermarlo!

(Scrittura in corso!)

Condividi questa pagina, grazie!

FacebookTwitterDiggDeliciousGoogle BookmarksRedditNewsvineLinkedinRSS FeedPinterest
Pin It

 

Partecipa, esprimi il tuo parere su questa vicenda.

Anche tu Vittima di Malagiustizia? Unisciti a noi! L'unione fa la forza!

banner facciamo due conti

Perché questo sito?

Oltre la necessità di denuncia, spero che diffondere e documentare cosa mi sta accadendo nei Tribunali italiani possa evitare ad altri di diventare vittima dei criminali del giudiziario continua...

Autorità informate

Questa sezione potrei chiamarla "della vergogna nazionale": scopri le autorità che hanno mantenuto il silenzio complice su comportamenti criminali costruttori abusivi, ma anche di professionisti iscritti agli albi, di notai, di avvocati, C.T.U. e magistrati deviati, dal 1990 a oggi.

Media

Questa è la sezione dei coraggiosi! Quì evidenzio articoli e interviste audio/video di giornalisti che hanno sentito il dovere civico di interessarsi al mio caso. Scopri quali media hanno fin'ora supportato le mie denunce. Contattami.

Reati in corso

Omissioni, sviamento, elusione, silenzio, inerzia amministrativa e immobilità giudiziaria sono i reati preferiti dai dipendenti e Amministratori Pubblici, avvocati, C.T.U. e Magistrati, non aiutarli anche tu!